Messaggio di errore

  • Deprecated function: ini_set(): Use of mbstring.http_input is deprecated in include_once() (line 214 of /home/fondazione/public_html/sites/default/settings.php).
  • Deprecated function: ini_set(): Use of mbstring.http_input is deprecated in include_once() (line 305 of /home/fondazione/public_html/sites/default/settings.php).
  • Deprecated function: ini_set(): Use of mbstring.http_output is deprecated in include_once() (line 306 of /home/fondazione/public_html/sites/default/settings.php).

Auguri Elia!

Mar, 27/07/2021 - 18:18 - manuela

AUGURI ELIA!

Per noi Padri Scolopi questa estate 2021 ha portato un lieto evento: il giovane Elia Guerra è entrato a far parte definitivamente della nostra famiglia religiosa con la professione di voti perpetui e ricevendo il ministero del diaconato dalle mani del vescovo di Volterra nella bella cittadina di Pontremoli, terra a lui cara. Elia, laureato in chimica e teologia alla Gregoriana, è originario della Lunigiana ( come il compianto p. Dante Sarti) ed è portato nel campo educativo e più in generale si mostra aperto al confronto fra cultura e fede come ha dimostrato in questo anno di “apprendistato” nella nostra scuola di Sesto Fiorentino.

 

È motivo pertanto di gioia per noi tutti (segnati inesorabilmente dall'età!) soprattutto in questo tempo di “deserto” relativo alle vocazioni religiose e sacerdotali ; in questo senso Elia ci riapre alla speranza che il “Padrone della vigna” non si dimentica di inviare operai sinceri e impegnati a seminare la Parola sulle strade del mondo.

Ricordo che P. Balducci quando nel lontano 1977 diventai prete nella chiesa di Badia mi pose tante domande sulla mia convinta scelta all'interno di un mondo così secolarizzato, invitandomi ad avere coraggio per trovare strade nuove nell'annuncio del Vangelo: ora rigiro di cuore questo augurio al confratello Elia in attesa della sua ordinazione sacerdotale e nel saper imparare l'arte di “gettare le reti” in mare aperto in compagnia degli uomini tutti senza distinzioni!Padre Sergio Sereni