Messaggio di errore

  • Deprecated function: ini_set(): Use of mbstring.http_input is deprecated in include_once() (line 214 of /home/fondazione/public_html/sites/default/settings.php).
  • Deprecated function: ini_set(): Use of mbstring.http_input is deprecated in include_once() (line 305 of /home/fondazione/public_html/sites/default/settings.php).
  • Deprecated function: ini_set(): Use of mbstring.http_output is deprecated in include_once() (line 306 of /home/fondazione/public_html/sites/default/settings.php).

INCONTRO CON PAPA FRANCESCO

Lun, 09/12/2019 - 20:33 - manuela

INCONTRO CON PAPA FRANCESCO      
Sabato 16 novembre abbiamo avuto, insieme con la Fondazione Ernesto Balducci, la gioia di poter incontrare papa Francesco, in una breve ma intensa visita organizzata dalla casa editrice San Paolo, che ha iniziato a pubblicare libri di Balducci inediti, per poi proseguire con quelli editi. L’incontro ha confermato la straordinaria figura di questo pontefice che progressivamente e con coraggio sta rinnovando la Chiesa, aprendola alle nuove sfide della società odierna. Breve ma significativo l’incontro privato, con consegna di alcuni libri balducciani anche in lingua spagnola. In risposta, oltre a dimostrare di conoscere padre Ernesto, il papa si è soffermato sul fatto che “voi toscani avete avuto grandi figure di preti e laici”, un’eredità da custodire e e far conoscere. Sarebbe bello poter riavere una sua visita a Firenze dopo il suo memorabile discorso del 2015 in S. Maria del Fiore (chissà! Non mettiamo limiti alla provvidenza!). Al suo consueto e ben noto tratto umano, improntato alla cordialità e diretto nel parlare (contagioso il suo sorriso!), abbiamo contraccambiato con un invito vicendevole a camminare nella nuova Chiesa in uscita che Francesco propone a tutti i credenti con coraggio, nonostante la resistenza di alcuni gruppi nostalgici preconciliari. Da questo incontro siamo usciti ancor più confermati nella percezione che Francesco sia un grande ed esemplare pastore che ci spinge (contro le nostre pigrizie) verso percorsi inediti che ci riempiono di sincera speranza.