Dobbiamo vivere insieme

Dato per scontato che la presenza dei gruppi etnici diversi dal nostro si farà più massiccia, si aprono due vie: quella della lenta assimilazione, di modo che in una o due generazioni gli immigrati diventino in tutto come noi, o quella della convivenza tra gruppi eticamente e culturalmente diversi. Io credo che la via giusta sua quella della convivenza. Ma se questo è vero dobbiamo affrettarci a predisporre gli strumenti necessari - a cominciare dalla scuola - perchè questo futuro si avveri senza traumi. Quel che occorre è una rapida instaurazione della cultura della diversità.
Le culture che si chiudono in se stesse sono destinate a morire. La nostra non fa eccezione.

Ernesto Balducci, 1992

Prezzo:7,50 €