Messaggio di errore

  • Deprecated function: ini_set(): Use of mbstring.http_input is deprecated in include_once() (line 214 of /home/fondazione/public_html/sites/default/settings.php).
  • Deprecated function: ini_set(): Use of mbstring.http_input is deprecated in include_once() (line 305 of /home/fondazione/public_html/sites/default/settings.php).
  • Deprecated function: ini_set(): Use of mbstring.http_output is deprecated in include_once() (line 306 of /home/fondazione/public_html/sites/default/settings.php).

Don Lorenzo Milani. Biografia per immagini

Data:
Lunedì 29 Novembre ore 17,30
Luogo evento:
Fiesole
Sede:
Sala del Basolato del Comune di Fiesole

Presentazione del volume "Don Lorenzo Milani. Biografia per immagini"
A cura di Andrea Cecconi e Stefano Zecchi
Edizioni Sef

Interverranno

Anna Ravoni, Sindaco di Fiesole
Mons. Mario Meini, Vescovo di Fiesole
Don Andrea Bigalli, Comitato Scientifico Fondazione Balducci
Sandra Gesualdi, Fondazione Don Lorenzo Milani

Modera Mauro Bonciani, Corriere Fiorentino

Saranno presenti i curatori del volume

Accesso con green pass  

 

"Don Lorenzo Milani. Biografia per immagini" non è l’ennesimo libro sulla figura di questo sacerdote e educatore, la cui storia è stata oggetto di volumi, film, rappresentazioni teatrali, convegni. Per la prima volta, nell’opera curata da Andrea Cecconi e Stefano Zecchi, la sua vita viene ripercorsa attraverso immagini e foto, di cui molte inedite: dalla nascita a Firenze in via Principe Eugenio (oggi viale Gramsci) alla visita di Papa Francesco il 20 giugno 2017 alla tomba di don Lorenzo a Barbiana. Sono quasi tutte immagini riprodotte dalle originali conservate negli albu ìm di famiglia della sorella Elena e del marito Eseo Polacco, donate alla Fondazione Ernesto Balducci che le ha messe a disposizione per questo progetto editoriale.
Attraverso le immagini, si ripercorre l’esperienza umana di e fede di un personaggio le cui movitazioni esistenziali trovarono davvero le loro ragioni più profonde nel mistero dell’uomo e di Dio.

“È un lasciare alle sole immagini la capacità di parlare, di suscitare nel lettore emozioni, suggestioni e commozioni – sottolineano i curatori Cecconi e Zecchi - attraverso il non-detto, il silenzio appunto. Anche se la selezione iconografica è riuscita a rappresentare solo in parte il divario realmente avvertito dall’osservazione della raccolta nella sua completezza, tra la realtà sociale e cultura vissuta dal giovane Lorenzo per tutta l’infanzia e l’adolescenza e quella successiva alla sua ordinazione sacerdotale”.

 

Tipologia evento

Presentazioni

Allegato