Messaggio di errore

  • Deprecated function: ini_set(): Use of mbstring.http_input is deprecated in include_once() (line 302 of /home/fondazione/public_html/sites/default/settings.php).
  • Deprecated function: ini_set(): Use of mbstring.http_output is deprecated in include_once() (line 303 of /home/fondazione/public_html/sites/default/settings.php).
  • Deprecated function: The each() function is deprecated. This message will be suppressed on further calls in menu_set_active_trail() (linea 2385 di /home/fondazione/public_html/includes/menu.inc).
  • Deprecated function: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; views_display has a deprecated constructor in require_once() (linea 3245 di /home/fondazione/public_html/includes/bootstrap.inc).
  • Deprecated function: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; views_many_to_one_helper has a deprecated constructor in require_once() (linea 113 di /home/fondazione/public_html/profiles/commerce_kickstart/modules/contrib/ctools/ctools.module).

Uomo planetario La riscoperta di padre Balducci ‘Intervista impossibile’ a teatro

UN MONOLOGO,un’intervista impossibile ma soprattutto un modo unico per riflettere sul pensiero di uno dei più importanti personaggi degli ultimi trent’anni. Lo spettacolo denominato “L’uomo planetario”, scritto e interpretato da Claudio Ascoli, poliedrico artista dei Chille de la Balanza, è un omaggio a Ernesto Balducci, indimenticato sacerdote, letterato, scrittore e padre scolopio. L’evento si terrà lunedì prossimo alle 21,30 sul palcoscenico del teatro Romano di Fiesole. Una prima nazionale che si inserisce nel palinsesto dell’Estate Fiesolana 2012. In occasione del ventennale della morte di padre Balducci, scomparso in seguito ad un incidente stradale, la Fondazione che porta il suo nome ha voluto rendere omaggio al suo pensiero, soprattutto per farlo conoscere ai più giovani. «Tenere viva la memoria è uno dei nostri compiti principali – ha ricordato Bruna Bocchini Camaiani, responsabile dell’archivio della fondazione – il pensiero di padre Balducci è straordinariamente attuale, perché è riuscito a prevedere situazioni che all’epoca sembravano impossibili, come ad esempio la crisi del sistema capitalistico». Nello specifico lo spettacolo sarà una sorta di monologo, in cui Ascoli cercherà un dialogo impossibile, una vera e propria intervista con padre Balducci. Vi saranno molti materiali visivi, che si alterneranno ai pensieri più profondi del sacerdote. Reperti storici, immagini di Santa Fiora, paese nativo del padre scolopio e una creazione di disegni che racconteranno, attraverso un fumetto, l’avventura dell’uomo planetario. Uno spettacolo che vuol far conoscere Balducci, attraverso la sua umanità, il suo disincantato amore per i bambini, l’attenzione per gli ultimi, a partire dai carcerati. «Quando mi hanno proposto questo spettacolo ho accettato subito con entusiasmo – ha raccontato Claudio Ascoli – padre Balducci aveva un carisma straordinario, ma soprattutto aveva la voglia di stupirsi tipica dei bambini». Il biglietto di ingresso, che costa 15 euro, ridotto 12, è acquistabile presso il circuito regionale box office o nei siti internet www.boxol.it e www. ticketone.it.

Autore pezzo

Christian Campigli

Testata

La Nazione